21 giugno 2019 - 1:10
 
 
 
 
Dizionario del cittadino - lettera Z

 

Z

 

Zone territoriali omogenee: sono le zone in cui è suddiviso il territorio comunale; ad ognuna di esse corrispondono diversi standard urbanistici. Si distinguono le zone interessate da agglomerati urbani che rivestono carattere storico, artistico e di particolare pregio ambientale; quelle totalmente o parzialmente edificata; quelle destinate a nuovi complessi insediativi; quelle destinate a nuovi insediamenti per impianti industriali; quelle destinate ad usi agricoli; quelle destinate ad attrezzature ed impianti di interesse generale.


Zonizzazione: è la suddivisione del territorio di un comune in aree omogenee secondo determinate caratteristiche (per esempio in base al traffico o alla densità di popolazione). Ogni zona presenta delle caratteristiche omogenee al suo interno e si differenzia invece dalle altre. La zonizzazione si attua appunto mediante l’identificazione delle cosiddette Z.T.O. (zone territoriali omogenee).