20 settembre 2019 - 3:45
 
 
 
 
Verifica raccolta differenziata
L’Amministrazione comunale informa che, a partire dal mese di febbraio 2013, la Polizia Locale in collaborazione con l'ufficio Pubblica Utilità ha intensificato i controlli sulla raccolta differenziata. Diverse squadre, in contemporanea, si stanno occupando delle verifiche su tutto il territorio comunale.

I controlli hanno un duplice obiettivo: contenere i costi del servizio di raccolta differenziata e controllare il rispetto delle norme ambientali, preservando la Città da possibili fonti di inquinamento.
Un rifiuto ben separato, infatti, è una grande risorsa per la comunità e un gesto di reale tutela per l’ambiente. Il nostro Comune, grazie all'attivazione del sistema di raccolta differenziata “porta a porta”, ha raggiunto una buona percentuale di differenziazione pari al 67% e per il futuro si pone l'ulteriore obiettivo di migliorare la raccolta differenziata con l'aiuto di tutta la popolazione.

Le trasgressioni, relative ai rifiuti esposti in modo non conforme alle disposizioni, saranno sanzionate dalla Polizia Locale, con il rilascio di un apposito verbale.

Le sanzioni sono indicate nel Regolamento Comunale di Igiene Urbana, approvato con Deliberazione del Consiglio comunale n. 15 del 20 aprile 2009, consultabile sul sito internet www.comune.carbonia.ci.it – sezione Statuto e Regolamenti.
Secondo le forme previste dalla Legge 689/81, per l’abbandono, la dispersione, la mancata separazione delle frazioni e l’errata esposizione dei rifiuti, le sanzioni variano da 25,00 euro a 500,00 euro.

I controlli proseguiranno anche nei prossimi mesi e saranno finalizzati a verificare il rispetto delle disposizioni per i rifiuti urbani prodotti e conferiti dai cittadini, dalle attività di servizio e commerciali e dalle scuole.

Carbonia, 19 febbraio 2013

L’Amministrazione comunale
Allegati: