17 settembre 2019 - 4:34
 
 
 
 
Ecocentro comunale: di nuovo attivo il ritiro degli ingombranti generici
Il Comune di Carbonia comunica che presso l'Ecocentro di Carbonia (via Nazionale - area PIP), dalle ore 15 di oggi, 30 ottobre, è nuovamente attivo il servizio di ritiro dei rifiuti ingombranti generici.

Oltre ai rifiuti ingombrati appartenenti alle famiglie RAEE (televisori, frigoriferi, computer, ecc) e materiali ferrosi (reti del letto, cancelli in ferro, ecc), che potevano essere conferiti anche in questi giorni, l'Ecocentro comunale è di nuovo in grado di ritirare anche i rifiuti ingombranti (generici, come ad esempio poltrone e armadi), gli unici che non potevano essere ritirati in questo periodo. Questo tipo di rifiuti rappresenta meno del 10% dei rifiuti totali.

Il Comune di Carbonia si scusa per il disagio temporaneo avvertito in queste due settimane dai cittadini. La causa di questi disagi è indipendente dalla volontà dell'Amministrazione comunale ed è legata alla chiusura temporanea della discarica di Iglesias, che ha creato problemi a tutti i Comuni del Sulcis Iglesiente.

In questo periodo, in cui l'Amministrazione si è attivata per trovare una soluzione alternativa, l'Ecocentro è rimasto sempre aperto e a disposizione dei cittadini per gli altri tipi di ingombranti.

Ricordiamo che l'Ecocentro apre 52 ore alla settimana, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle ore 13 e dalle ore 15 alle 19 e la domenica dalle 8.30 alle 12.30, con una consistente estensione dell'orario e dei giorni di apertura (6 ore con il vecchio appalto, passate poi a 18 ore).

L'Ecocentro comunale, non a Carbonia ma in tutti i Comuni, non è una discarica, ma un'area temporanea per lo stoccaggio dei rifiuti. Questo significa che è possibile conferire una quantità limitata di rifiuti per volta, per non saturare la capacità dell'Ecocentro.

Carbonia, 30 ottobre 2015

L'Assessore ai Lavori Pubblici e all'Ambiente
Franco Manca