19 aprile 2015 - 17:37
 
 
 
 
In Evidenza

Il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri ha pubblicato il Bando 2015, per selezionare i volontari da impiegare in progetti di servizio civile nazionale. Il Comune di Carbonia ha ottenuto il finanziamento per il progetto denominato "Gioco-nido". Le domande dovranno essere presentate all'Ufficio Protocollo del Comune di Carbonia - Piazza Roma 1 entro e non oltre le ore 14.00 del 23 aprile 2015.

 
Nel rispetto della normativa sulla trasparenza, di seguito pubblichiamo le sezioni e sottosezioni previste dalla Tabella 1 dell’Allegato al Decreto Legislativo 33/2013.
 
L'Amministrazione del Comune di Carbonia informa che la Mostra "Colori e profumi" che doveva essere inaugurata sabato 18 aprile, alle ore 18, presso la saletta del Portico adiacente il Teatro Centrale, è stata rinviata a causa di un problema tecnico. Scusandoci per il disguido, informiamo che a breve sarà comunicata la nuova data.
 
L'Amministrazione Comunale informa che mercoledì 22 aprile, alle ore 10.30, presso la Sala al primo piano della Torre Civica, si terrà un incontro per affrontare gli ultimi dettagli organizzativi dell'edizione 2015 di Monumenti Aperti, che si terrà a Carbonia il 2 e il 3 maggio 2015. Le scuole e le associazioni sono invitate a partecipare all'incontro.
 
È possibile devolvere il "5 per mille" dell'imposta sul reddito (IRPEF) al proprio Comune di residenza, che utilizzerà i fondi per diversi progetti sociali. Destinare il "5 per mille" alle attività sociali svolte dal Comune di Carbonia è facilissimo. Basta firmare nel riquadro che riporta la scritta "Sostegno delle attività sociali svolte dal Comune di residenza del contribuente" che si trova in tutti i modelli per la dichiarazione dei redditi (Modello 730, Modello unico, CUD). Ti chiediamo una firma che non costa nulla, ma può aiutare tante persone: la tua solidarietà in un piccolo gesto.
 
L'Amministrazione del Comune di Carbonia informa che sono in corso o in fase di avvio importanti lavori per il miglioramento complessivo dell'area della Grande Miniera di Serbariu e dei servizi per i visitatori. Gli interventi riguardano la Riqualificazione paesaggistica e illuminotecnica degli spazi aperti nella Grande Miniera di Serbariu, l'area Camper Service e l'installazione dell'Area Parco Giochi. Il valore complessivo degli interventi è di 420.000 euro. Con questi nuovi interventi si vuole migliorare l'offerta turistica della Grande Miniera di Serbariu. Dedicare un'area ai bambini, ai camperisti e riqualificare le varie aree interne della Miniera rientra, infatti, nel più ampio obiettivo dell'Amministrazione comunale di fare del CICC un luogo turistico sempre più attraente.
 
Giovedì 16 aprile 2015, alle ore 18, presso la Biblioteca comunale di viale Arsia, il Comune di Carbonia organizza un nuovo appuntamento con la rassegna "Carbonia studia", dal titolo "Un futuro nuovo per Monte Sirai (e il Sulcis)". All'incontro interverranno Giovanna Pietra (Soprintendenza Archeologica della Sardegna), Michele Guirguis (Università di Sassari), Antonella Unali (Università di Sassari) e l'Assessore alla Cultura del Comune di Carbonia, Loriana Pitzalis.
 
Si è tenuta mercoledì 15 aprile, nella Sala Conferenze dell'Assessorato al Turismo di viale Trieste a Cagliari la conferenza stampa che darà ufficialmente il via a Monumenti Aperti 2015. Quest'anno la nostra Città, nelle giornate del 2 e 3 maggio, ospiterà la manifestazione per il dodicesimo anno consecutivo.
 
Per andare incontro alle richieste dei giornalisti del territorio, l'Amministrazione del Comune di Carbonia ha messo a disposizione la sala conferenze del Museo del Carbone come sede per uno dei corsi formativi obbligatori, del Piano di formazione professionale continua per gli iscritti all'Albo dei giornalisti professionisti e pubblicisti, organizzati dall'Ordine dei Giornalisti della Sardegna. Il corso gratuito, dal titolo "Il giornalismo e le norme deontologiche", si terrà venerdì 17 aprile, dalle ore 14 alle ore 17, presso la sala conferenze del Museo del Carbone (CICC - Centro Italiano della Cultura del Carbone) nella Grande Miniera di Serbariu. Nell'invitare tutti i giornalisti a partecipare all'evento, si ricorda che il Comune di Carbonia e il CICC offrono ai corsisti la possibilità di visitare il Museo del Carbone e di effettuare la visita guidata alla Galleria sotterranea.
 
Con la scelta delle 10 foto vincitrici, si è conclusa la prima parte del concorso fotografico "Cartoline da Carbonia", indetto dal Comune di Carbonia per coinvolgere cittadini, studenti e turisti nella scoperta della nostra Città. La risposta ha superato le aspettative: 64 partecipanti, tra cui alcune scuole, e circa 400 fotografie presentate. La Commissione giudicatrice ha apprezzato la qualità delle immagini, la fantasia dei partecipanti e la loro curiosità nell'andare a scoprire gli scorci meno conosciuti del nostro patrimonio architettonico e paesaggistico. Anche per questo la Commissione ha scelto di attribuire diverse "Menzioni di merito" e "Segnalazioni della Giuria". In concorso continua, dal 13 aprile al 13 maggio, con le votazioni sulla pagina facebook "Carbonia Newsletter".
 
Nella seduta del 13 aprile 2015, la Giunta Comunale ha approvato il progetto definitivo per l'Adeguamento delle sezioni stradali al Piano Generale del Traffico Urbano (PGTU) - Annualità 2015, per 700.000 euro. Il progetto risponde, nel suo complesso, ad una serie di obiettivi divisi in tre macroaree: qualità della vita urbana, qualità della circolazione e sicurezza. I lavori, distribuiti sulla intera rete stradale cittadina, comprendono interventi di riqualificazione dei marciapiedi, riallineamento delle cordonate, razionalizzazione della circolazione, bitumature e predisposizione di formelle (aiuole) per piantumature.
 
Nella seduta del 13 aprile 2015, la Giunta del Comune di Carbonia, ha approvato alcune importanti delibere per risolvere rilevanti problemi che alcune strutture sportive cittadine si trascinano da anni. Con una delibera sono stati stanziati 70mila euro per la riqualificazione del campo di calcio a 5 in erba sintetica di via Balilla: il progetto prevede il rifacimento del manto in erba sintetica e la sistemazione della recinzione. Con altre 2 delibere sono stati stanziati 35 mila euro per la messa in sicurezza del Palazzetto dello Sport di Cortoghiana e 55 mila euro per la messa in sicurezza del Palazzetto dello Sport di Bacu Abis. Complessivamente negli ultimi quattro anni sono stati investiti, nella riqualificazione e messa in sicurezza delle strutture sportive cittadine, circa 600 mila euro e a breve ne verranno stanziati altri 100 mila sul polivalente di Cortoghiana.