22 settembre 2018 - 10:49
 
 
 
 
In Evidenza
Nel rispetto della normativa sulla trasparenza, di seguito pubblichiamo le sezioni e sottosezioni previste dalla Tabella 1 dell’Allegato al Decreto Legislativo 33/2013.
 
Il Comune di Carbonia informa che lunedì 24 Settembre, alle ore 17, presso il Centro di formazione regionale (CPLF) di via Costituente 43, si svolgerà un seminario informativo sulla "Creazione d'impresa".
Nel corso dell'incontro, l'ASPAL presenterà i suoi servizi per l'autoimpiego e i contenuti della misura "Resto al Sud": cos'è, chi può fare la domanda, come partecipare.
Verranno anche illustrati i bandi del GAL SULCIS, il Piano Sulcis e tutte le varie opportunità di finanziamento previste per chi intende aprire un'impresa.
 
Il Comune di Carbonia informa che, per consentire lo svolgimento in sicurezza dei festeggiamenti civili e religiosi in onore di San Pio da Pietrelcina, è prevista la chiusura al traffico delle strade principali della località di Medau Desogus nella giornata di domenica 23 Settembre, dalle ore 17 alle ore 18.30, al momento del passaggio della processione.
L'iniziativa è stata organizzata dalla Parrocchia di Sacro Cuore Gesù di Cortoghiana.

Il Comune di Carbonia
Carbonia, 21 Settembre 2018

 
Il Comune di Carbonia informa che, al fine di consentire lo svolgimento in sicurezza della Sagra dei Zappueddus, a Serbariu, è stata disposta la chiusura temporanea al traffico veicolare, nella giornata di sabato 22 e domenica 23 Settembre, dalle ore 18 fino all'una del mattino del giorno successivo in via Diaz e via S.Antonio, nel tratto compreso tra via Santa Giuliana e la stessa via Diaz.
Domenica 23 Settembre, in occasione del passaggio della processione in onore di San Narciso e Santa Giuliana, è prevista la chiusura del traffico veicolare dalle ore 17.30 in piazza Chiesa, via Filzi, via Porceddu, via Isiolo, via del Giubileo, via 11 Luglio, via Is Arrius, vico San Narciso, via S. Antonio e via Santa Giuliana.
 

 

La Fondazione Cammino Minerario di Santa Barbara, in collaborazione con il Comune di Carbonia, partecipa alle Giornate Europee del Patrimonio 2018 con un'iniziativa finalizzata a valorizzare il concetto di mobilità lenta. Domenica 23 Settembre si svolgerà un'escursione con partenza dalla Grande Miniera di Serbariu, tappa al Nuraghe Sirai e arrivo, intorno alle ore 12.30, nel sito archeologico di Monte Sirai.

 

 
Il Museo del Carbone aderisce alle Giornate Europee del Patrimonio prolungando di 3 ore l'orario di apertura di sabato 22 Settembre, con visita tematica e degustazione di birre artigianali, oltre a due mostre ad ingresso gratuito che saranno visitabili anche domenica 23 Settembre.
 
Il Museo Archeologico di Villa Sulcis aderisce alle Giornate Europee del Patrimonio (GEP) 2018 con le seguenti iniziative:
visita guidata domenica 23 Settembre 2018. Orario: visita teatralizzata alle ore 11, 15.30 e 17.30. È richiesta prenotazione della visita (max 25 persone per turno). Per informazioni 0781.1867304.
L'evento è organizzato dalla Società Cooperativa Sistema Museo e Sistema Museale di Carbonia con il patrocinio del Comune di Carbonia.
 
Sabato 22 Settembre alle ore 17.30, nella sala convegni del Museo del Carbone, l'Associazione ASSIOTEA onlus, Geologische Museum Kamp Lintfort e il Comune di Carbonia, in collaborazione con il Museo Paleoambienti Sulcitani "Martel", la Coop. Sistema Museo, il Gruppo Ricerche Speleologiche "E.A.Martel", C.I.C.C., e SOTACARBO, organizzano una conferenza con due diversi interventi:
"Quando la Sardegna non era un'isola": ricerche geologiche per ricostruire la sua storia alla fine del Paleozoico, relatore Prof. Ausonio Ronchi, Università degli Studi di Pavia;
"La costa dei nostri sogni: la scoperta del grande rettile paleozoico di Torre del Porticciolo, Alghero", relatore Prof. Umberto Nicosia, Università La Sapienza di Roma.
Alla Conferenza è associata la mostra di reperti fossili del periodo Permo-Carbonifero, provenienti dalla Germania e dalla Sardegna, nel Museo dei Paleo Ambienti Sulcitani E.A. Martel.
Visita al museo sabato 22 e domenica 23 Settembre dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18.30.
 
Volteggiando sulle Note della Storia - Musica nuova per Monte Sirai (Seconda edizione) è il titolo dell'iniziativa organizzata per Sabato 22 Settembre nell'ambito delle Giornate Europee del Patrimonio 2018. Ecco il programma completo:

 

Ore 18.30 Premiazione progetto didattico con presentazione brochures dedicate al sito di Monte Sirai, realizzate dagli alunni del Convitto Nazionale di Cagliari nel corso di un progetto di alternanza scuola-lavoro della Soprintendenza. 
Ore 20: concerto e danza con musiche originali composte ed ideate espressamente per l'area archeologica da giovani compositori del Conservatorio di Musica di Cagliari, eseguite dall'Ensemble Scisma dello stesso Conservatorio e interpretate da coreografie del corpo di ballo della scuola Arabasque di Benedetta Bucceri e Roberto Magnabosco con i costumi del Teatro Lirico di Cagliari.

 

 

 

 

L'Associazione Arca di Noè, in collaborazione con il Comune di Carbonia, ha organizzato, nella giornata di sabato 22 Settembre, a partire dalle ore 10.30, la passeggiata etnobotanica con l'esperto Gianpaolo Demartis. 
Alle ore 17.30 si svolgerà l'incontro con la scrittrice Claudia Zedda. 
Nella giornata di domenica sarà possibile ammirare l'esposizione dimostrativa con artigiani del territorio (ceramisti, tessitori, realizzatori di cestini e maschere tradizionali).

 

 

 

Sabato 22 e Domenica 23 Settembre il Comune di Carbonia aderisce alle Giornate Europee del Patrimonio (GEP) 2018. Un evento organizzato dal ministero per i Beni e le Attività culturali, dalla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Cagliari e le Province di Oristano e Sud Sardegna.
Sono sei gli eventi su cui si incentrano le Giornate Europee del Patrimonio a Carbonia.

 

Il Comune di Carbonia informa che la Protezione Civile della Regione Sardegna ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse, valido fino alle ore 20 di oggi, venerdì 21 Settembre.
Sono previste precipitazioni diffuse anche a carattere temporalesco, accompagnate da improvvise raffiche di vento.