19 aprile 2014 - 21:33
 
 
 
 
In Evidenza
Nel rispetto della normativa sulla trasparenza, di seguito pubblichiamo le sezioni e sottosezioni previste dalla Tabella 1 dell’Allegato al Decreto Legislativo 33/2013.
 
Mercoledì 30 aprile 2014, alle ore 17,30, nei locali della Sala Polifunzionale in Piazza Roma, si terrà un'assemblea pubblica, organizzata dall'Amministrazione del Comune di Carbonia, per parlare dell'abbattimento delle barriere architettoniche. Obbiettivo dell'assemblea è quello di fare il punto della situazione e raccogliere suggerimenti e opinioni in relazione a quanto è stato fatto e a quanto si vuole fare. Tutte le Associazioni e le persone interessate sono invitare a partecipare.
 
L'Amministrazione del Comune di Carbonia ha dato il via alla programmazione di "Estiamoinsieme" e "Nottinsieme" 2014. Con la finalità di organizzare al meglio gli eventi da proporre a cittadini e turisti, l'Amministrazione comunale invita qualsiasi soggetto, interessato a partecipare attivamente alle manifestazioni "Estiamoinsieme" e "Nottinsieme" 2014, a presentare le proprie proposte. Le proposte devono pervenire entro e non oltre venerdì 31 maggio 2014.
 
L'Amministrazione Comunale informa i cittadini che nella settimana che va dal 21 al 27 aprile lo sportello CeSIL - Centro Servizi per l'Inserimento Lavorativo dei Soggetti Svantaggiati, rimarrà chiuso. Si ricorda che lo Sportello riceve, presso il Front Office di Piazza Roma, il lunedì e il giovedì dalle 9.00 alle 14.45 e il martedì dalle 9.00 alle 13.00. I giorni di mercoledì e venerdì il CeSIL riceve su appuntamento. Telefono 0781/6941, e-mail: cesilcarbonia@gmail.com
 
Durante la Giunta comunale di Carbonia del 14 e del 16 aprile 2014 sono state approvate due delibere che hanno accolto l'elenco inviato dalla Regione Sardegna relativo ai lavoratori che hanno ottenuto i "Sussidi una tantum di natura straordinaria a lavoratori non beneficiari di ammortizzatori sociali". La Regione ha inviato al Comune la richiesta di inserimento di altre 6 persone. Con l'ultimo elenco l'Amministrazione comunale ha già accolto 24 richieste relative ai sussidi una tantum regionali.
 
Sarà visitabile sino a venerdì 18 aprile 2014, presso la Saletta del Portico adiacente il Teatro Centrale, la Mostra di Stefano Masili, realizzata nell'ambito della Rassegna "12x12", organizzata dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Carbonia, in collaborazione con diversi artisti cittadini. La Mostra è visitabile dalle ore 18.00 alle ore 20.30.
 
Nelle ultime due sedute della Giunta Comunale di Carbonia (lunedì 14 e mercoledì 16 aprile 2014) sono state approvate diverse delibere per contribuire ad arricchire il calendario delle iniziative culturali e sportive che saranno ospitate da Carbonia. Nei prossimi mesi cittadini e turisti potranno partecipare a diverse manifestazioni organizzate in vari spazi cittadini.
 
L'Amministrazione comunale informa che è stato pubblicato l'elenco dei candidati ammessi alla prova orale del concorso pubblico per 2 posti di funzionario tecnico Ingegnere civile - categoria D3. La prova si terrà il giorno 8 maggio 2014, alle ore 15.00, presso la saletta sita al 1° piano della Torre Civica, in Piazza Roma.
 
Anche in questi giorni si è diffusa la notizia che, purtroppo, alcuni siti minerari inseriti nel Parco Geominerario sono chiusi o a rischio di chiusura. Non è questo il caso del Museo del Carbone e del CICC (Centro Italiano della Cultura del Carbone), che continuano ad incrementare le attività, proponendosi sempre più come motore per la promozione turistica e culturale del territorio.
 
Si terrà mercoledì 16 Aprile 2014, presso la Biblioteca Comunale di Carbonia, alle ore 18.00, la presentazione del libro "Il tempo dei tempi" di Maria Paola Loi. Interverrà alla presentazione, oltre all'autrice Maria Paola Loi, l'Assessore alla Cultura del Comune di Carbonia Loriana Pitzalis. La serata sarà presentata da Nadia Pische.
 
L'Amministrazione comunale, con l'ordinanza n. 97 del 14 aprile 2014, ha vietato la vendita di fave fresche non adeguatamente confezionate presso le attività commerciali. L'ordinanza risponde all'esigenza di tutelare la salute delle persone fabiche (affette da favismo) e da altre sindromi emolitiche legate alla carenza di G.6PDH, preservandole dall'esposizione e dal contatto con le fave fresche.
 
Durante l'ultima seduta della giunta comunale sono state approvate due importanti delibere che prevedono interventi migliorativi del più ampio progetto di Bike Sharing e delle piste ciclabili cittadine. La prima delibera ha approvato il completamento delle piste ciclabili con la realizzazione del tratto via Asproni - via Giovanni Maria Lai. La seconda delibera ha disposto, invece, l'installazione della segnaletica degli itinerari ciclabili, che permetterà a tutti gli interessati di conoscere i diversi percorsi.