17 dicembre 2017 - 22:23
 
 
 
 
In Evidenza
Nel rispetto della normativa sulla trasparenza, di seguito pubblichiamo le sezioni e sottosezioni previste dalla Tabella 1 dell’Allegato al Decreto Legislativo 33/2013.
 


Lunedì 18 Dicembre, nell'ambito delle celebrazioni per il settantanovesimo compleanno della città di Carbonia, l'Amministrazione Comunale di Carbonia, in collaborazione con il Parco Geominerario Storico e Ambientale della Sardegna e con la Società Umanitaria, ha organizzato la proiezione della prima assoluta del film documentario "Le spose del Grand Hornu" di Carmina Conte e Paolo Carboni. L'appuntamento è fissato per le ore 21 al Teatro Centrale di piazza Roma.
 

Partita da poco più di un mese, la sperimentazione del servizio di raccolta differenziata dei rifiuti nelle isole ecologiche interrate di piazza Rinascita e di piazza Matteotti si sta rivelando un successo, che fa di Carbonia un punto di partenza per esperienze simili in altre aree del territorio, anche le più periferiche. Ad esprimere parere positivo sono gli operatori economici che conferiscono i rifiuti in piazza Matteotti e i condomini della scala A del palazzo Sagittario di piazza Rinascita.
 
La città di Carbonia vanta una storia calcistica tra le più prestigiose in tutta la Sardegna. Una storia caratterizzata da blasone, prestigio e dalla presenza di tanti calciatori dalla classe cristallina, molti dei quali sono approdati nel corso degli anni nelle principali categorie regionali. In particolare, la società del Carbonia Calcio è stata, fin dal suo fiorire, una vera fucina di talenti.
Per mettere in risalto le origini e i successi del mondo calcistico locale, l'Associazione culturale "Storia e Radici" della città di Carbonia ha organizzato, con il patrocinio dell'Amministrazione Comunale, una mostra fotografica intitolata "Il Calcio di Carbonia", visitabile dal 19 al 24 Dicembre nei locali della Saletta del Portico di piazza Roma.
Una bella iniziativa che si inserisce all'interno del ricco cartellone di eventi organizzati dall'Amministrazione Comunale di Carbonia per il Natale 2017.
 
Il Consiglio Comunale è convocato in seduta straordinaria per venerdì 22 Dicembre alle ore 17.30 presso la sala polifunzionale del Comune di Carbonia di piazza Roma 1. 
Sono diversi i punti all'ordine del giorno:

1. Interrogazioni, interpellanze e mozioni;
2. Riconoscimento dei Debito Fuori Bilancio, ai sensi dell'Art. 194 del Testo Unico Enti Locali, a favore dell'Unione dei Comuni "Metalla e il mare" - cani randagi custoditi presso canile sovracomunale di Musei;
3. Riconoscimento Debiti Fuori Bilancio da sentenza;
4. Approvazione Regolamento sul Baratto Amministrativo;
5. Approvazione Regolamento Comitati di Quartiere;
6. Modifica al Regolamento Commercio su aree pubbliche scoperte, approvato con Delibera del Consiglio Comunale n. 23 del 24/02/2006 e successive modificazioni.

 

 

 

Sono tanti gli eventi organizzati dall'Amministrazione Comunale per festeggiare il settantanovesimo compleanno della città di Carbonia. Tra questi si segnala un'iniziativa dedicata esclusivamente agli studenti delle scuole superiori cittadine. Si tratta della proiezione del documentario del giornalista Sandro Mantega, intitolato "Carbonia, 10 Aprile 1965: una marcia per la vita". L'appuntamento è per le ore 11 nel Teatro Centrale di piazza Roma.
 

L'Amministrazione Comunale, in collaborazione con l'associazione Lions Club di Carbonia, ha organizzato per domenica 17 Dicembre, alle ore 17, presso la sala polifunzionale di piazza Roma, una serata dedicata ai giovani e alla cultura.
L'incontro avrà il seguente programma: premiazione dello studente più meritevole per l'anno scolastico 2016-2017, a cura dell'Associazione Lions Club di Carbonia; saluto dell'Amministrazione Comunale ai ragazzi stranieri che si trovano in città per partecipare al programma di studio internazionale di AFS Intercultura; cerimonia di donazione da parte del signor Gianni Antonio Figus di due opere alla città di Carbonia; buffet per un momento conviviale al termine della serata.

 
Parate e spettacoli in piazza, sotto "Il segno del Natale". È il titolo della rassegna con cui Il Crogiuolo animerà le vie e le piazze del centro di Carbonia sabato 16 e domenica 17 dicembre, all'interno di un progetto realizzato con il patrocinio e il contributo economico del Comune di Carbonia che, come ha spiegato l'assessore alla Cultura Sabrina Sabiu, "ha messo in campo una serie di eventi, molti dei quali destinati ai bambini, che attendono con trepidazione la festa più sentita dell'anno".
Domani, sabato 16 Dicembre, si parte con SUL-CIRCUS TAM TAM, un corteo festoso che, dalle 9.30 alle 11.30, percorrerà Piazza Roma e via Gramsci.
"Babbo Natale e i doni scomparsi" è invece lo spettacolo che la compagnia del Crogiuolo presenterà domenica 17 dicembre nel parco di Villa Sulcis, alle ore 11, con ingresso gratuito. Il testo e la regia sono di Rita Atzeri, in scena Alessandra Leo, Antonio Luciano, Daniela Vitellaro e Marta Gessa.
 

 
Domenica 17 Dicembre va in scena la nona edizione dell'Hd Day (Harley Davidson) for Christmas, una manifestazione di beneficenza rivolta ai bambini bisognosi. 
Circa 200 bikers vestiti da "Babbo Natale" e provenienti da ogni parte della Sardegna, si raduneranno alle ore 8.30 in via San Ponziano.
Alle ore 10.30, i piloti, a bordo delle loro moto, partiranno per la consegna dei doni destinati ai bambini indigenti della città di Carbonia e di Iglesias.
L'iniziativa è organizzata dall'associazione sportiva Group Vanguard con il patrocinio e il contributo economico del Comune di Carbonia, la partecipazione di alcune aziende della città e la collaborazione della Caritas.
 

 
Domenica 17 Dicembre va in scena la nona edizione dell'Hd Day (Harley Davidson) for Christmas, una manifestazione di beneficenza rivolta ai bambini bisognosi. 
Circa 200 bikers vestiti da "Babbo Natale" e provenienti da ogni parte della Sardegna, si raduneranno alle ore 8.30 in via San Ponziano.
Alle ore 10.30, i piloti, a bordo delle loro moto, partiranno per la consegna dei doni destinati ai bambini indigenti della città di Carbonia e di Iglesias.
L'iniziativa è organizzata dall'associazione sportiva Group Vanguard con il patrocinio e il contributo economico del Comune di Carbonia, la partecipazione di alcune aziende della città e la collaborazione della Caritas.
 

In questi giorni è in corso una bella iniziativa organizzata dallo SBIS (Sistema Bibliotecario Interurbano del Sulcis), di cui il Comune di Carbonia è capofila. Di cosa si tratta? L'evento è intitolato "Tante storie da ascoltare insieme aspettando il Natale" e coinvolgerà fino al 22 Dicembre le scuole primarie e di infanzia di diversi comuni del Sulcis: dalle frazioni carboniensi di Bacu Abis e Cortoghiana a Calasetta, Villaperuccio, Portoscuso, Teulada, Santadi, San Giovanni Suergiu, Sant'Antioco, Perdaxius, Villamassargia, Piscinas, Gonnesa, Tratalias, Masainas, Sant'Anna Arresi, Giba e Carloforte.
 
Con deliberazione n. 93 del 21/11/2017, il Consiglio comunale ha adottato la variante n. 5 al PUC - modifica standard delle ex scuole materne di via Liguria e di Barbusi e dell'area sportiva di via Balilla. Ai sensi dell'art. 20 della Legge Regionale 22 dicembre 1989 n. 45, come modificata dalla L.R. n. 8 del 2015, il Piano è depositato in libera visione presso la Segreteria del Comune per sessanta giorni. L'avviso di deposito è stato pubblicato sul BURAS n. 59 - parte III del 14/12/2017.