22 ottobre 2018 - 18:15
 
 
 
 
In Evidenza
Nel rispetto della normativa sulla trasparenza, di seguito pubblichiamo le sezioni e sottosezioni previste dalla Tabella 1 dell’Allegato al Decreto Legislativo 33/2013.
 
Il Comune di Carbonia ha pubblicato il bando per l'assegnazione di lotti (terreni) edificabili nel Piano di Zona Sa Perda Bianca -“Carbonia 2”. Il bando è riservato ai singoli cittadini e alle “imprese di costruzione e loro consorzi”. Scadenza presentazione domande: ore 12 del 5 novembre 2018. È possibile consultare il bando, su questo sito, nella sezione Bandi e Concorsi – Altri bandi.
 
Il Comune di Carbonia ha pubblicato il bando per la vendita di terreni di proprietà comunale compresi nel Piano di lottizzazione di iniziativa pubblica denominato “Via Brigata Sassari – via Balilla – via Sguotti”. Possono partecipare: persone fisiche, imprese di costruzione, cooperative e loro consorzi. Domande: entro le ore 12 del 15 novembre 2018. Bando pubblicato nella sezione Bandi e Concorsi – Altri bandi.
 
Il presidente del Consiglio Comunale Daniela Marras ha convocato una nuova seduta dell'assemblea pubblica cittadina per venerdì 26 Ottobre alle ore 19, nella sala polifunzionale di piazza Roma.
 
Il Comune di Carbonia ha pubblicato il bando per concedere i contributi per la sterilizzazione dei cani di proprietà. Il contributo è concesso prioritariamente per le sterilizzazioni di cani femmine adibiti a custodia di greggi, appartenenti ad allevatori (singoli o associati) titolari di un codice aziendale e in via subordinata ai cittadini privati. Il bando e la domanda sono scaricabili dalla sezione Servizi Comunali - Servizio Polizia Locale - Avvisi. Scadenza per la presentazione delle domande: entro il 20 novembre 2018.
 
Nuovi spazi per incentivare il commercio ambulante di prodotti alimentari e non, la vendita diretta di prodotti agricoli e i posteggi ad uso edicola. "Sono questi i contenuti principali del bando pubblicato dal Comune di Carbonia, che intende assegnare 19 concessioni per favorire lo sviluppo del settore terziario cittadino, garantendo ai venditori uno spazio regolamentato, riducendo nel contempo il fenomeno dell'occupazione abusiva di aree da parte di commercianti senza regolare licenza", ha affermato l'assessore alle Attività produttive Mauro Manca.